Fisioterapia Milano: pubalgia

La pubalgia è un termine generico per definire un dolore a livello del pube, ovvero nella zona dell’interno coscia e dell’inguine. La diagnosi non spiega nè i processi patologici che stiano occorrendo (se infiammatori o cronici) nè il motivo perchè accadano. La pubalgia rimane comunque una delle patologie più diffuse e invalidanti specialmente nel mondo del calcio e dello sport in generale.

Fisioterapia milano: capire perchè arriva la pubalgia

Se analizziamo la pubalgia dal punto di vista di fisioterapia milano, riscontriamo che le 3 cause principali di disturbo muscoloscheletrico che danno un dolore al pube sono:

  1. Instabilità della cintura pelvica
  2. stiramento eccessivo  degli adduttori
  3. stiramento eccessivo deglio addominali

Nel primo caso si tratta di persone che soffrono di poca stabilità di tutta la zona lumbo pelvica, sono persone che infatti soffrono anche di mal di schiena perchè non hanno un corretto reclutamento dei muscoli che stabilizzano la zona. Questa carenza porta le ossa del bacino a muoversi troppo, inducendo delle frizioni e forze di taglio eccessive a livello del pube e quindi pubalgia.

Nel secondo e nel terzo caso è la biomeccanica muscoloscheletrica ad essere alterata, un alterato sistema di movimento degli arti inferiori porta certi muscoli ad essere troppo corti ed altri, di conseguenza, troppo lunghi e quindi soggetti a tensioni eccessive che sfociano in dolore e pubalgia. É l’esempio tipico di quei calciatori che camminano con i piedi ruotati in fuori e che hanno una grossa limitazione della flessione anteriore dell’anca (in pratica non riescono a toccarsi le punte dei piedi quando si piegano in avanti).

Fisioterapia milano: come curare la pubalgia

Viste le premesse, è quindi importante capire quale sia la causa della pubalgia. In fisioterapia milano si applicano dei test specifici che selettivamente vanno a stressare le diverse strutture per capire quale di questa riproduca il dolore. In pratica, durante una seduta di fisioterapia milano, il fisioterapista riproduce il dolore del paziente e lo fa anche passare, capendo cosi cosa lo genera e cosa lo allevia.

Nel caso di instabilità fisioterapia milano instruirà il paziente con esercizi di stabilizzazione del bacino per risolvere la pubalgia

Nel caso di stiramento eccessivo dei gruppi muscolari fisioterapia milano andrà ad allungare i muscoli rigidi che creano lo squilibrio, farà manovre disinfiammatorie per ridurre il dolore in fase acuta con l’utilizzo di bendaggio contenitivi e infine istruirà il paziente su schemi di movimento corretti per evitare le ricadute della pubalgia.

Fonte: Clinical Gait Assessment. Jay Dicharry, MPT, SCS